La presente per precisare che sono obbligati al versamento dei contributi previdenziali (CASS) le persone fisiche che ricevono i seguenti redditi:

  • redditi da lavoro subordinato;
  • redditi sotto forma di indennizzi;
  • redditi da pensione;
  • redditi da attività automa (PFA, persona fisica autorizzata, IF, impresa familiare, II, impresa individuale);
  • redditi da professioni libere;
  • redditi agricoli;
  • redditi da attività indipendente con ritenuta alla fonte;
  • redditi derivanti dalla partecipazione in una società o persona giuridica contribuente.

Di conseguenza una persona fisica che riceve dividendi in quanto socio di una società di diritto romeno, dovrà obbligatoriamente determinare e versare i contributi relativi al sistema previdenziale e assistenziale pubblico.

Si menziona che l’obbligo di concorrere alle spese sanitarie nazionali non riguarda, secondo la Legge 95/ 2006 (Lege 95/2006) i non residenti.

In particolare, la predetta legge prevede che l’obbligazione in esame è a carico delle persone fisiche che altenativamente:

  • abbiano il domicilio in Romania;
  • abbiano ottenuto il diritto di residenza in Romania.

Se una persona fisica non residente non si trova in nessuna delle due predette situazioni, non sarà tenuto al versamento dei contributi sanitari obbligatori per i redditi indicati.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.