Bilancio semestrale 2020

Il Ministero delle Finanze Pubbliche ha emesso il Provvedimento n. 2206/2020 per l’approvazione del Sistema di Informativa Contabile in data 30 giugno 2020 degli operatori economici, nonché per il completamento di alcune disposizioni contabili. Ricordiamo che normalmente la scadenza di deposito è il 15.8 dell’anno in corso, ma in considerazione delle attuali circostanze di emergenza, il termine è stato prorogato al 30.9.2020.

Soggetti interessati
Non tutti i soggetti sono tenuti a presentare le relazioni contabili semestrali (al 30.06.2020) ma solo quelli che, nell’esercizio precedente, hanno registrato un fatturato di oltre 220.000 lei.
La soglia di 220.000 lei di fatturato è valida sia per i soggetti che applicano le disposizioni dell’ordine 1.802 / 2014 sia per i soggetti che applicano gli International Financial Reporting Standards (Ordine 2844/2016).

Sanzioni

Ai sensi della Legge sulla contabilità (Legge 82/1991), la mancata presentazione tempestiva dei rapporti contabili è sanzionata come segue:

sanzione da 300 lei a 1.000 lei, se il periodo di ritardo è compreso tra 1 e 15 giorni lavorativi;
con una sanzione da 1.000 lei a 3.000 lei, se il periodo di ritardo è compreso tra 16 e 30 giorni lavorativi
con una sanzione da 1.500 lei a 4.500 lei, se il periodo di ritardo supera i 30 giorni lavorativi.

Rimaniamo a disposizione per ulteriori chiarimenti