Aggiornamento Black list

Si accorcia l’elenco dei paesi Black list istituito da Bruxelles nel dicembre 2017 per mettere nero su bianco i nomi dei paesi complici delle manovre evasive. L’elenco riguarda quelle giurisdizioni che non soddisfano la normativa di buona governence fiscale fissate dalla Commissione: il tutto 17 paesi in black list e 47 inseriti nella lista grigia. Gli ultimi ad aver acconsetito alla cooperazione sono le Bermude, Aruba, Bardados e R. Domenicana.